Sicilia: da Ars via libera a 3,5 mln per gli 11 consorzi bonifica

(AGI) - Palermo, 10 ago. - L'Ars ha dato il via libera alla norma che assegna ag...

(AGI) - Palermo, 10 ago. - L'Ars ha dato il via libera alla norma che assegna agli undici consorzi di bonifica siciliani 3 milioni 480mila euro. La somma servira' per pagare le giornate lavorative dei dipendenti e per calmierare i costi degli aumenti dei canoni irrigui che stanno pesantemente gravando sugli agricoltori nell' isola. Muro di gomma del governo alle richieste del Pd che aveva insistito per aumentare le giornate lavorative dei dipendenti dei consorzi cercando di farle passare da 51 a 78. L'assessore all'Economia, Alessandro Baccei, ha dichiarato la mancanza di copertura finanziaria per tutte le norme in materia di incremento di ore lavorative e la presidenza le ha dichiarate inammissibili. Il deputato di Lista Musuemci, Nello Musumeci, ha chiesto "la chiusura dei consorzi, da tempo palla al piede degli agricoltori". Per Giancarlo Cancelleri (M5s) "il parlamento regionale ha approvato una legge che stabilisce che i consorzi siano due e organi diverti e vengano eletti dagli associati, perche questa legge non e' ancora applicata e continuiamo a sparare alle ginocchia degli agricoltori?". (AGI)
Pa5/Vic