Sanita': Sicilia proroga punti nascita fino al 31 dicembre

(AGI) - Palermo, 1 ott. - In attesa che il ministero dellaSalute si pronunci sulla reitera dell'istanza di deroga per ipunti nascita di Petralia Sottana, Licata, Mussomeli, Bronte,Santo Stefano Quisquina e Lipari, e' stata disposta la prorogafino al 31 dicembre 2015 dell'attivita' delle strutture, "chedovranno comunque rispondere ai necessari requisiti disicurezza". Lo rende noto Baldo Gucciardi, assessore regionalealla Salute: "Abbiamo ascoltato e accolto le richieste disindaci, amministratori e cittadini e lavoriamo perche' sitrovi una soluzione positiva che tenga conto delle esigenzespecifiche dei territori". (AGI).

(AGI) - Palermo, 1 ott. - In attesa che il ministero dellaSalute si pronunci sulla reitera dell'istanza di deroga per ipunti nascita di Petralia Sottana, Licata, Mussomeli, Bronte,Santo Stefano Quisquina e Lipari, e' stata disposta la prorogafino al 31 dicembre 2015 dell'attivita' delle strutture, "chedovranno comunque rispondere ai necessari requisiti disicurezza". Lo rende noto Baldo Gucciardi, assessore regionalealla Salute: "Abbiamo ascoltato e accolto le richieste disindaci, amministratori e cittadini e lavoriamo perche' sitrovi una soluzione positiva che tenga conto delle esigenzespecifiche dei territori". (AGI).