Migranti: sequestro e traffico uomini a Catania,13 somali fermati

(AGI) - Catania, 11 mag. - Tredici somali, accusati di associazione per delinque...

(AGI) - Catania, 11 mag. - Tredici somali, accusati di associazione per delinquere finalizzata al favoreggiamento della immigrazione clandestina, sono stati fermati da agenti della Squadra mobile della questura di Catania e del Servizio centrale operativo di Roma. Sarebbero componenti di una organizzazione criminale composta prevalentemente da somali e specializzata nel traffico di connazionali, giunti in Italia attraverso gli sbarchi: venivano prelevati dai centri di accoglienza e condotti alla interno di appartamenti ubicati a Catania - veri e propri a centri di raccolta - dove venivano illecitamente trattenuti in attesa che le rispettive famiglie, contattate telefonicamente, pagassero somme di denaro per la loro liberazione e la prosecuzione del viaggio verso la destinazione desiderata, in Italia o in Europa. Le indagini si sono protratte dalla ottobre del 2015 al maggio del 2016. Nel corso delle indagini, in varie circostanze, sono stati a liberati diverse decine di cittadini somali, alcuni dei quali minorenni trattenuti in abitazioni localizzate tra il centro della citta'� e l'hinterland del capoluogo etneo. (AGI)
.