Mafia: sequestrati 8 mln a Palermo, anche quota squadra calcio

(AGI) - Palermo, 5 giu. - Beni per un valore di 8 milioni dieuro sono stati sequestrati a Palermo dal Nucleo Investigativodei carabinieri in esecuzione di un provvedimento emesso daldalla sezione Misure di prevenzione del Tribunale su richiestadella Procura a Francesco Raspanti, 48 anni, agli arrestidomiciliari perche' coinvolto nell'operazione antimafia"Reset". La complessa attivita' investigativa, svoltaattraverso accertamenti patrimoniali ha consentito diindividuare vari asset riconducibili all'indagato e secondol'accusa illecitamente accumulati in diversi anni di malaffare.Tra le altre cose, il sequestro ha interessato anche unacospicua quota di partecipazione a una societa' calcistica

(AGI) - Palermo, 5 giu. - Beni per un valore di 8 milioni dieuro sono stati sequestrati a Palermo dal Nucleo Investigativodei carabinieri in esecuzione di un provvedimento emesso daldalla sezione Misure di prevenzione del Tribunale su richiestadella Procura a Francesco Raspanti, 48 anni, agli arrestidomiciliari perche' coinvolto nell'operazione antimafia"Reset". La complessa attivita' investigativa, svoltaattraverso accertamenti patrimoniali ha consentito diindividuare vari asset riconducibili all'indagato e secondol'accusa illecitamente accumulati in diversi anni di malaffare.Tra le altre cose, il sequestro ha interessato anche unacospicua quota di partecipazione a una societa' calcisticalocale. (AGI).