Mafia: Palermo, in bene confiscato casa per famiglia con 5 bimbi

(AGI) - Palermo, 1 lug. - Un appartamento confiscato alla mafiae affidato al Comune di Palermo e' stato assegnato a unafamiglia con 5 bambini che finora ha vissuto in roulotte. Iconiugi e i loro figli erano rimasti senza casa dopo unosfratto esecutivo, e dopo aver peregrinato tra varie abitazioniprovvisorie avevano fissato la loro dimora nella roulotte. Unodei bambini e' nato con un solo rene e non pienamentefunzionale. "Nei prossimi giorni consegneremo altri 10appartamenti -dice Giusi Scafidi, presidente della commissioneconsiliare Emergenza abitativa e politiche sociali- Cio'dimostra come aver rivisto il regolamento

(AGI) - Palermo, 1 lug. - Un appartamento confiscato alla mafiae affidato al Comune di Palermo e' stato assegnato a unafamiglia con 5 bambini che finora ha vissuto in roulotte. Iconiugi e i loro figli erano rimasti senza casa dopo unosfratto esecutivo, e dopo aver peregrinato tra varie abitazioniprovvisorie avevano fissato la loro dimora nella roulotte. Unodei bambini e' nato con un solo rene e non pienamentefunzionale. "Nei prossimi giorni consegneremo altri 10appartamenti -dice Giusi Scafidi, presidente della commissioneconsiliare Emergenza abitativa e politiche sociali- Cio'dimostra come aver rivisto il regolamento e aver snellito lepratiche burocratiche stia agevolando i senza casa el'assegnazione dei beni confiscati per contrastare il loroproblema, che e' un problema di tutti, della nostra citta' edell'amministrazione". (AGI).

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it