Mafia: omaggio Camusso a vittime nel Giardino Memoria di Palermo

(AGI) - Palermo, 25 giu. - Il segretario nazionale della CgilSusanna Camusso ha visitato il Giardino della Memoria diCiaculli a Palermo dove ha reso omaggio alle vittime dellamafia. La leader della Cgil, che ha accolto l'invito dell'Unci,ha sostato davanti agli alberi dedicati ai sindacalisti PlacidoRizzotto, Nicolo' Azoti, Giuseppe Rumore e si e' soffermataanche davanti a quelli che ricordano i giudici Falcone eBorsellino, il presidente della Regione siciliana PiersantiMattarella e le vittime della strage di Portella delleGinestre. Ad accogliere Susanna Camusso, il vicepresidentenazionale dell'Unci Leone Zingales e il presidente dellasezione

(AGI) - Palermo, 25 giu. - Il segretario nazionale della CgilSusanna Camusso ha visitato il Giardino della Memoria diCiaculli a Palermo dove ha reso omaggio alle vittime dellamafia. La leader della Cgil, che ha accolto l'invito dell'Unci,ha sostato davanti agli alberi dedicati ai sindacalisti PlacidoRizzotto, Nicolo' Azoti, Giuseppe Rumore e si e' soffermataanche davanti a quelli che ricordano i giudici Falcone eBorsellino, il presidente della Regione siciliana PiersantiMattarella e le vittime della strage di Portella delleGinestre. Ad accogliere Susanna Camusso, il vicepresidentenazionale dell'Unci Leone Zingales e il presidente dellasezione distrettuale dell'Associazione magistrati, il giudiceMatteo Frasca. Presente anche il vicepresidente del Grupposiciliano dell'Unione cronisti Antonella Romano. "E' un luogostraordinario. Pensavo che si trattasse di un qualcosa didiverso, una iniziativa come altre e mi devo ricredere", hadetto la sindacalista che tornera' al Giardino di Ciaculli ilprossimo 16 maggio per ricordare Salvatore Carnevale. (AGI) .

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it