Mafia: estorsioni a Palermo, sequestro e confisca per 1, 3 mln

(AGI) - Palermo, 28 mar. - Il Nucleo di Polizia Tributariadella Guardia di finanza di Palermo ha sequestrato in citta'due appartamenti e un magazzino del valore di circa 300.000euro e confiscato un'azienda edile, cinque immobili, ubicatitra Palermo e Carini, quote societarie, disponibilita'finanziarie e un autocarro, per un valore complessivo di oltreun milione di euro, in esecuzione di due provvedimenti emessidalla Sezione Misure di prevenzione del Tribunale. Interessatodal sequestro un quarantottenne originario di Avola, condannatonel 2010 a 12 anni di reclusione per associazione mafiosa e pernumerosi episodi di estorsione aggravata, condotti

(AGI) - Palermo, 28 mar. - Il Nucleo di Polizia Tributariadella Guardia di finanza di Palermo ha sequestrato in citta'due appartamenti e un magazzino del valore di circa 300.000euro e confiscato un'azienda edile, cinque immobili, ubicatitra Palermo e Carini, quote societarie, disponibilita'finanziarie e un autocarro, per un valore complessivo di oltreun milione di euro, in esecuzione di due provvedimenti emessidalla Sezione Misure di prevenzione del Tribunale. Interessatodal sequestro un quarantottenne originario di Avola, condannatonel 2010 a 12 anni di reclusione per associazione mafiosa e pernumerosi episodi di estorsione aggravata, condotti per contodel clan mafioso palermitano di Santa Maria di Gesu'. Ilprovvedimento di confisca riguarda invece un cinquantasettennepalermitano, imprenditore edile arrestato nel 2007 perintestazione fittizia di beni, con l'aggravante di averfavorito il clan di Cruillas. Anche se e' stato assolto nel2009, nell'anno successivo e' iniziato il procedimento perl'applicazione di una misura di prevenzione personale epatrimoniale. La "pericolosita' sociale" dell'uomo, presuppostodella misura di prevenzione, e' stata provata da alcuneintercettazioni telefoniche intercorse tra esponenti dellafamiglia mafiosa della Noce, nonche' da dichiarazioni di alcunicollaboratori di giustizia. (AGI).