Keller: occupato assessorato a Palermo, "200 licenziati a agosto"

(AGI) - Palermo, 17 lug. - I lavoratori dello stabilimentoKeller di Carini, azienda di materiale rotabile, hanno occupatol'assessorato regionale alle Attivita' produttive, a Palermo,contro la prospettiva concreta del lincenziamento che dal 5agosto coinvolgera' i circa 200 lavoratori. Peraltro, glioperai dal 5 febbraio non percepiscono la cassa integrazionenonostante un accordo prevedesse l'erogazione degliammortizzatori sociali. "Il ministero pero' - accusa ilsegretario della Fiom provinciale Roberto Mastrosimone - non haemanato il decreto. Cosi' la disperazione e' altissima perquesti lavoratori senza paga da febbraio e che ora sonoprossimi al licenziamento". Per l'azienda, oggi

(AGI) - Palermo, 17 lug. - I lavoratori dello stabilimentoKeller di Carini, azienda di materiale rotabile, hanno occupatol'assessorato regionale alle Attivita' produttive, a Palermo,contro la prospettiva concreta del lincenziamento che dal 5agosto coinvolgera' i circa 200 lavoratori. Peraltro, glioperai dal 5 febbraio non percepiscono la cassa integrazionenonostante un accordo prevedesse l'erogazione degliammortizzatori sociali. "Il ministero pero' - accusa ilsegretario della Fiom provinciale Roberto Mastrosimone - non haemanato il decreto. Cosi' la disperazione e' altissima perquesti lavoratori senza paga da febbraio e che ora sonoprossimi al licenziamento". Per l'azienda, oggi in concordatopreventivo, aveva manifestato interesse la spagnola Talgo. "Manon e' sinora accaduto nulla - riprende Mastrosimone - laRegione e la politica escano dall'inerzia, diano una rispostaconcreta per evitare un esito cosi' drammatico". (AGI).