Intimidazioni: proiettili a sindaco del Catanese,"Non mi fermate"

(AGI) - Catania, 12 lug. - Intimidazione al sindaco di Piedimonte Etneo, nel Cat...

(AGI) - Catania, 12 lug. - Intimidazione al sindaco di Piedimonte Etneo, nel Catanese: due proiettili calibro 22 sono stati fatti trovare stamane davanti al portone del municipio. A trovarli e' stato un agente della polizia municipale che ha avvertito i carabinieri. Sono in corso indagini anche con l'ausilio delle immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza della zona. "E' evidente - ha commentato il sindaco Ignazio Puglisi - il tentativo di intimidire l'amministrazione che io guido, ma vado avanti. Non capiamo bene la matrice, il motivo: noi stiamo conducendo un'azione molto serrata nel rispetto della legalita' per riportare un po' di ordine in una serie di ambiti che erano stati trascurati nel corso degli anni, quindi probabilmente l'accaduto e' inserito in questo contesto". A Puglisi e' giunta la solidarieta' del presidente della Regione Rosario Crocetta: "Rivolgo la mia solidarieta' al sindaco confidando che la magistratura e le forze ordine sapranno presto individuare gli autori del gesto". (AGI)
.