Inflazione: a Palermo prezzi -0, 5% a settembre; +0, 5% su anno

(AGI) - Palermo, 30 set. - A Palermo l'indice dei prezzi alconsumo per l'intera collettivita' nazionale a settembre hafatto registrare una variazione congiunturale (rispetto, cioe',al mese precedente) pari a -0,5% (ad agosto era +0,5%).Rispetto a settembre 2013 si e' invece registrata unavariazione tendenziale (rispetto, cioe', allo stesso mesedell'anno precedente) pari a +0,5% (ad agosto era +0,6%).L'inflazione di fondo, calcolata al netto dei beni energetici edegli alimentari freschi, ad agosto e' risultata pari a +0,7%,(uguale al valore registrato ad agosto). Al netto dei soli beni energetici, l'indice dei prezzi alconsumo ha

(AGI) - Palermo, 30 set. - A Palermo l'indice dei prezzi alconsumo per l'intera collettivita' nazionale a settembre hafatto registrare una variazione congiunturale (rispetto, cioe',al mese precedente) pari a -0,5% (ad agosto era +0,5%).Rispetto a settembre 2013 si e' invece registrata unavariazione tendenziale (rispetto, cioe', allo stesso mesedell'anno precedente) pari a +0,5% (ad agosto era +0,6%).L'inflazione di fondo, calcolata al netto dei beni energetici edegli alimentari freschi, ad agosto e' risultata pari a +0,7%,(uguale al valore registrato ad agosto). Al netto dei soli beni energetici, l'indice dei prezzi alconsumo ha fatto registrare una variazione tendenziale pari a+0,7% (uguale al valore registrato ad agosto). L'indice deiprezzi al consumo relativo ai beni ha fatto registrare unavariazione tendenziale negativa (-0,2%, mentre ad agosto e'rimasto invariato) mentre l'indice relativo ai servizi ha fattoregistrare una variazione annua pari a +1,4% (in aumentorispetto alla variazione dell'1,3% registrata ad agosto). I prezzi hanno fatto registrare una variazione positivasoltanto nella divisione Prodotti alimentari e bevandeanalcoliche: +0,1%. Fra le divisioni con i prezzi indiminuzione, La diminuzione maggiore si e' registrata nelladivisioni Trasporti (-3,8%). Passando alle variazioni rispettoallo stesso mese dell'anno precedente, gli aumenti piu' elevatisi sono registrati nella divisione: "Abitazione, acqua,elettricita', combustibili"(+4,9%). Si sono registrate lemaggiori diminuzioni nelle divisioni: "Comunicazione" (-7%) e"Servizi sanitari e spese per la salute" (-0,8%). (AGI).