Diciottenne uccisa: processo a ultime battute, rinvio a 17 luglio

(AGI) - Palermo, 25 giu. - E' alle ultime battute davanti allaCorte d'assise d'appello di Palermo il processo contro SamueleCaruso, condannato in primo grado all'ergastolo per aver uccisoa coltellate la diciottenne Carmela Petrucci e aver ferito lasorella Lucia, con la quale aveva avuto una relazionesentimentale. Oggi l'udienza e' stata dedicata a repliche delleparti, che termineranno nella prossima udienza, il 17 luglio.Quello stesso giorno, la Corte potrebbe ritirarsi in camera diconsiglio per decidere. L'accusa, rappresentata dal Pg MirellaAgliastro, ha chiesto la conferma dell'ergastolo per Cauruso,che aggredi' le due ragazze mentre rincasavano

(AGI) - Palermo, 25 giu. - E' alle ultime battute davanti allaCorte d'assise d'appello di Palermo il processo contro SamueleCaruso, condannato in primo grado all'ergastolo per aver uccisoa coltellate la diciottenne Carmela Petrucci e aver ferito lasorella Lucia, con la quale aveva avuto una relazionesentimentale. Oggi l'udienza e' stata dedicata a repliche delleparti, che termineranno nella prossima udienza, il 17 luglio.Quello stesso giorno, la Corte potrebbe ritirarsi in camera diconsiglio per decidere. L'accusa, rappresentata dal Pg MirellaAgliastro, ha chiesto la conferma dell'ergastolo per Cauruso,che aggredi' le due ragazze mentre rincasavano da scuola e lecolpi' a coltellate. Carmela cadde nel tentativo di proteggerela sorella Lucia. (AGI).

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it