Criminalita': Gdf Roma sequestra 135 mln a imprenditore

(AGI) - Roma, 25 giu. - Beni mobili ed immobili, partecipazionie numerose societa', per un valore complessivo di stima dicirca 135 milioni di euro, sono stati sequestrati conl'operazione 'Variante inattesa 2' dai finanzieri del comandoprovinciale di Roma nei confronti di un noto imprenditoresiciliano, attivo nel settore degli appalti delle operepubbliche su scala nazionale, dedito alla commissione di reatifallimentari e trasferimento fraudolento di valori. Ilprovvedimento, disposto dal Tribunale di Roma - sezione misuredi prevenzione, eseguito dagli specialisti del Gico (GruppoInvestigazione Criminalita' Organizzata) del nucleo di poliziatributaria di Roma, giunge al

(AGI) - Roma, 25 giu. - Beni mobili ed immobili, partecipazionie numerose societa', per un valore complessivo di stima dicirca 135 milioni di euro, sono stati sequestrati conl'operazione 'Variante inattesa 2' dai finanzieri del comandoprovinciale di Roma nei confronti di un noto imprenditoresiciliano, attivo nel settore degli appalti delle operepubbliche su scala nazionale, dedito alla commissione di reatifallimentari e trasferimento fraudolento di valori. Ilprovvedimento, disposto dal Tribunale di Roma - sezione misuredi prevenzione, eseguito dagli specialisti del Gico (GruppoInvestigazione Criminalita' Organizzata) del nucleo di poliziatributaria di Roma, giunge al termine di complesse indagini dipolizia economico-finanziaria, avviate nello scorso 2014 sudelega della Procura della Repubblica di Roma, nel cui ambitosono state confermate e rafforzate evidenze investigative, inprecedenza acquisite in un altra indagine di poliziagiudiziaria, in ordine all'esistenza di una strutturadelinquenziale, gerarchicamente organizzata, capeggiata daPietro Mollica, conosciutissimo imprenditore di originisiciliane, il quale, secondo le accuse, utilizzando ilparavento di numerose societa' formalmente amministrate da unavasta pletora di 'prestanome', e' riuscito, nel corsodell'ultimo ventennio, ad assicurarsi un elevato numero dicommesse pubbliche su tutto il territorio italiano.(AGI) Red/Mav (Segue)

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it