Costa Azzurra: pellegrini siciliani, siamo stati miracolati

(AGI) - Caltanissetta, 5 ott. - C'era anche una delegazionedell'Unitalsi di Gela, a bordo di uno dei convogli bloccati aiconfini fra la Francia e l'Italia, a causa dell'alluvione cheha colpito la Costa Azzurra. Trentasette gelesi e fra loromolti disabili, malati, donne e bambini, di ritorno da unpellegrinaggio alla Madonna di Lourdes. A guidare ladelegazione gelese, il presidente Giuseppe Fedele e don AngeloVentura. "Stiamo tutti bene", ha detto Fedele dalla stazione diRoma Ostiense in attesa di ripartire per la Sicilia. S"iamostati miracolati. La fede - ha proseguito - in questo terribileviaggio

(AGI) - Caltanissetta, 5 ott. - C'era anche una delegazionedell'Unitalsi di Gela, a bordo di uno dei convogli bloccati aiconfini fra la Francia e l'Italia, a causa dell'alluvione cheha colpito la Costa Azzurra. Trentasette gelesi e fra loromolti disabili, malati, donne e bambini, di ritorno da unpellegrinaggio alla Madonna di Lourdes. A guidare ladelegazione gelese, il presidente Giuseppe Fedele e don AngeloVentura. "Stiamo tutti bene", ha detto Fedele dalla stazione diRoma Ostiense in attesa di ripartire per la Sicilia. S"iamostati miracolati. La fede - ha proseguito - in questo terribileviaggio non ci ha mai abbandonati. Un grazie anche aisoccorritori francesi che una volta giunti a Tolone ci hannofornito tutta l'assistenza di cui avevamo bisogno. Certo siamomolto stanchi e questo viaggio ci ha particolarmente toccati.Ringraziamo la Madonna di Lourdes per essere scampati a questaterribile alluvione". La delegazione e' attesa a Gela, in tardaserata. (AGI).