Corruzione: soldi per certificare invalidita', medico arrestato

(AGI) - Palermo, 17 giu. - Una donna medico e' stata arrestataa Termine Imerese (Palermo) con l'accusa di aver chiesto soldia una sua paziente per certificare il diritto della madreall'indennita' di accompagnamento. La polizia di Stato, dopouna segnalazione ha filmato la consegna del denaro con unatelecamera nascosta e subito dopo ha arrestato la dottoressanel suo studio. Deve rispondere di corruzione per attocontrario ai doveri di ufficio. A denunciarla al commissariatodi Ps di Bagheria era stata la cliente, alla quale laprofessionista aveva chiesto 1.000 euro per stilare un refertofavorevole sulla visita

(AGI) - Palermo, 17 giu. - Una donna medico e' stata arrestataa Termine Imerese (Palermo) con l'accusa di aver chiesto soldia una sua paziente per certificare il diritto della madreall'indennita' di accompagnamento. La polizia di Stato, dopouna segnalazione ha filmato la consegna del denaro con unatelecamera nascosta e subito dopo ha arrestato la dottoressanel suo studio. Deve rispondere di corruzione per attocontrario ai doveri di ufficio. A denunciarla al commissariatodi Ps di Bagheria era stata la cliente, alla quale laprofessionista aveva chiesto 1.000 euro per stilare un refertofavorevole sulla visita sanitaria disposta per l'anziana madredal giudice nel contesto di un procedimento civile volto a verificare la sussistenza dei requisiti necessari a ottenere l'indennita' di accompagnamento. Il medico era stata nominataconsulente tecnico d'ufficio dal magistrato e, pertanto, avevala qualifica di pubblico ufficiale. (AGI).

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it