Bullismo: in ospedale 17enne picchiato a Palermo, due arresti

(AGI) - Palermo, 3 lug. - Un diciassettenne e' finito inospedale a Palermo dopo essere stato picchiato senza pieta' dadue coetanei che hanno agito "per scherzo", come da loro stessidichiarato alla polizia che li ha arrestati. Gl indagati,entrambi di 19 anni, sono noti come bulli nel quartiere diVilla Tasca dove secondo gli inquirenti compivano regolarmenteatti di prevaricazione contro altri adolescenti. Ildiciassettenne si e' ribellato appunto a una sopraffazione: gliera stato sfilato l'orologio mentre era alla fermatadell'autobus. Alla sua reazione, i due teppisti lo hannocolpito a pugni con violenza tale da

(AGI) - Palermo, 3 lug. - Un diciassettenne e' finito inospedale a Palermo dopo essere stato picchiato senza pieta' dadue coetanei che hanno agito "per scherzo", come da loro stessidichiarato alla polizia che li ha arrestati. Gl indagati,entrambi di 19 anni, sono noti come bulli nel quartiere diVilla Tasca dove secondo gli inquirenti compivano regolarmenteatti di prevaricazione contro altri adolescenti. Ildiciassettenne si e' ribellato appunto a una sopraffazione: gliera stato sfilato l'orologio mentre era alla fermatadell'autobus. Alla sua reazione, i due teppisti lo hannocolpito a pugni con violenza tale da causare un trauma cranicoe la frattura del setto nasale. I medici hanno giudicato lavittima guaribile in 30 giorni. Dopo la denuncia del padre, ipoliziotti hanno ricostruito i fatti anche grazie alledichiarazioni di alcuni testimoni e hanno identificato i duebulli, per i quali il magistrato ha disposto gli arrestidomiciliari. (AGI).