Vigili fuoco: 7. 200 interventi Sud Sardegna, servono piu' uomini

(AGI) - Cagliari, 25 set. - Dal 1 gennaio di quest'anno lesquadre dei vigili del fuoco del comando provinciale diCagliari hanno effettuato nel sud Sardegna 7.200 interventi dicui solo un terzo (2.200) per incendi, il resto per incidentistradali, danni d'acqua, fughe di gas e soccorso a persone inpericolo e agli animali. "Servirebbe un'integrazionedell'organico, mentre sulle dotazioni tecniche e di mezzi nonabbiamo carenze", ha spiegato il nuovo comandante provincialeLuciano Cadoni, ingegnere di 58 anni, cagliaritano di nascita,che arriva da L'Aquila e torna nel capoluogo dopo tredici anni."Il mio impegno per i

(AGI) - Cagliari, 25 set. - Dal 1 gennaio di quest'anno lesquadre dei vigili del fuoco del comando provinciale diCagliari hanno effettuato nel sud Sardegna 7.200 interventi dicui solo un terzo (2.200) per incendi, il resto per incidentistradali, danni d'acqua, fughe di gas e soccorso a persone inpericolo e agli animali. "Servirebbe un'integrazionedell'organico, mentre sulle dotazioni tecniche e di mezzi nonabbiamo carenze", ha spiegato il nuovo comandante provincialeLuciano Cadoni, ingegnere di 58 anni, cagliaritano di nascita,che arriva da L'Aquila e torna nel capoluogo dopo tredici anni."Il mio impegno per i prossimi tre anni e' quello di migliorareil servizio reso alla comunita' e ottimizzarlo nonostante lerisorse disponibili sono sempre di meno a causa dei tagli". Ilcomando provinciale di Cagliari ha in organico 538 uomini, dicui 498 operativi in sette distaccamenti. Nel giro di due anni - ha annunciato Cadoni - sara' apertoil distaccamento di Mandas, al momento non operativo. (AGI)