Videosorveglianza: Regione, entro ottobre risorse a 80 Comuni

(AGI) - Cagliari, 30 set. - Entro ottobre 80 amministrazioni locali e sei Unioni...

(AGI) - Cagliari, 30 set. - Entro ottobre 80 amministrazioni locali e sei Unioni di Comuni della Sardegna avranno a disposizione le risorse stanziate dalla Regione per installare una rete di videosorveglianza. La Giunta ha approvato una delibera per rimodulare i fondi necessari a coprire gli interventi a cavallo fra la programmazione dei fondi europei 2007-13 e quella 2014-2020 di sanita'�e ambiente.
Una volta erogati i finanziamenti ai Comuni, potra' partire l'iter delle gare d'appalto, che, secondo la Regione, dovrebbe essere breve, considerato che i progetti esecutivi delle opere sono gia' definiti.
"Con il perfezionamento della procedura amministrativa", assicura l'assessore regionale degli Affari generali Gianmario Demuro, "iCcomuni coinvolti nel progetto potranno disporre, in tempi brevi, di sistemi di videosorveglianza in grado di prevenire atti illeciti e di ridurre i fenomeni di illegalita'". (AGI)
Red/Rob