Urbanistica: Erriu, Regione lavora a regole per paesaggio rurale

(AGI) - Cagliari, 16 lug. - "Il tema del governo del territorio e del paesaggio ...

(AGI) - Cagliari, 16 lug. - "Il tema del governo del territorio e del paesaggio rurale sta molto a cuore alla Giunta Pigliaru e il nostro assessorato sta lavorando molto per individuare corrette regole di governo del paesaggio rurale. E lo stiamo facendo anche attraverso un disegno di legge di prossima discussione in Giunta". L'ha ribadito l'assessore regionale dell'Urbanistica Cristiano Erriu, nel suo intervento conclusivo al convegno "Il caso del Meilogu" , organizzato a Thiesi (Sassari) dalla Unione di Comuni del Meilogu, dal Dipartimento di Agraria dell'universita' di Sassari e dall'Associazione studenti di Agraria di Sassari.
"Non si tratta di trasformare la Sardegna in un immenso parco, dove meno si tocca e meglio e'", ha precisato Erriu. "Il paesaggio cosi' rischierebbe di divenire museificato, una sorta di cartolina, che prescinde dalle comunita'� che lo abitano, come il fondale di un teatro. La realta',� invece, ci parla dell'Uomo parte del paesaggio che, soprattutto con le produzioni agricole, concorre a conservarlo e a manutenerlo. La Carta Europea del paesaggio parla, opportunamente, non solo di tutela e di conservazione ma anche di pianificazione. Si tratta allora di capire come, assieme alle regole, possiamo definire le politiche di sviluppo, tenendo ben presenti alcune criticita', a cominciare dalla pericolosa deriva che sta portando allo spopolamento dei piccoli centri. Questo e' il problema dei problemi, in Sardegna, e la Giunta regionale e' impegnata nella individuare gli opportuni interventi correttivi". (AGI)
Red/Rob