Ubriaca molesta clienti bar e si denuda in caserma, arrestata

(AGI) - Olbia, 12 ott. - Portata in caserma dal bar dove,ubriaca, stava molestando i clienti, una donna romena si e'denudata, costringendo i carabinieri di Olbia a chiamare unmedico che, dopo averla rivestita, le ha somministratocalmanti. La giovane, Alexandra M., 28 anni, e' stata arrestataper oltraggio, violenza, resistenza e minaccia a pubblicoufficiale e danneggiamento. I militari erano intervenuti nellanotte nel bar "Gregorio" di Olbia dove al 112 era statasegnalata la presenza molesta della donna, che al loro arrivoli ha aggrediti, tanto che per due carabinieri della sezioneRadiomobile si e' reso

(AGI) - Olbia, 12 ott. - Portata in caserma dal bar dove,ubriaca, stava molestando i clienti, una donna romena si e'denudata, costringendo i carabinieri di Olbia a chiamare unmedico che, dopo averla rivestita, le ha somministratocalmanti. La giovane, Alexandra M., 28 anni, e' stata arrestataper oltraggio, violenza, resistenza e minaccia a pubblicoufficiale e danneggiamento. I militari erano intervenuti nellanotte nel bar "Gregorio" di Olbia dove al 112 era statasegnalata la presenza molesta della donna, che al loro arrivoli ha aggrediti, tanto che per due carabinieri della sezioneRadiomobile si e' reso necessario farsi medicare: per entrambila prognosi e di due giorni per le lesioni riportate durante lacolluttazione con la donna, la quale, durante il tragitto versola caserma, ha continuato a insultarli, imbrattato l'auto diservizio e rotto alcune parti di plastica della portiera. (AGI)Rob