Turismo: Vele Blu a 9 localita', "Sardegna mare dell'Expo"

(AGI) - Cagliari, 5 giu. - La Sardegna fa il pieno di 5Veleblu. Stamattina a 'Festambientexpo' a Milano l'annuncio:l'isola svetta su tutte le regioni con quattro localita' scelteper paesaggio, ambiente e qualita' dei servizi e cinque tra imigliori comprensori turistici, nella classifica di Legambientee del Touring Club Italiano. "Oggi piu' che mai quello dellaSardegna e' il mare dell'Expo nonche' il piu' bello d'Italia",dice l'assessore del Turismo, Artigianato e Commercio,Francesco Morandi. I riconoscimenti si devono alle attentepolitiche di salvaguardia delle amministrazioni locali,supportate da quelle regionali, tese sempre piu' verso unturismo

(AGI) - Cagliari, 5 giu. - La Sardegna fa il pieno di 5Veleblu. Stamattina a 'Festambientexpo' a Milano l'annuncio:l'isola svetta su tutte le regioni con quattro localita' scelteper paesaggio, ambiente e qualita' dei servizi e cinque tra imigliori comprensori turistici, nella classifica di Legambientee del Touring Club Italiano. "Oggi piu' che mai quello dellaSardegna e' il mare dell'Expo nonche' il piu' bello d'Italia",dice l'assessore del Turismo, Artigianato e Commercio,Francesco Morandi. I riconoscimenti si devono alle attentepolitiche di salvaguardia delle amministrazioni locali,supportate da quelle regionali, tese sempre piu' verso unturismo sostenibile e di qualita': "Percio' mi congratulovivamente con i Comuni e con gli enti pubblici e privati chegestiscono aree e strutture, non a caso nei premi figuranomolti parchi e oasi marine protette", continua l'assessoreMorandi. Le quattro localita' sarde sul podio sono: Baunei,Bosa, Domus de Maria e Posada. Costa nord occidentale e Parcodell'Asinara, Golfo di Orosei, Ogliastra e Baronia, Golfo degliAngeli, area Sinis e Arburese e Sulcis Iglesiente, sono invecei cinque comprensori turistici che hanno ottenuto ilriconoscimento. "La Sardegna ancora una volta e' al top per latutela delle coste e per la qualita' dei servizi balneari -aggiunge Francesco Morandi - e quest'anno puo' mostrare la suaeccellenza ambientale e naturalistica nel palcoscenico piu'importante, quello dell'Expo: non a caso e' una delledimensioni qualificanti della vision strategica 'qualita' dellavita' scelta dalla Regione per l'Esposizione universale". (AGI)Sol