Turismo nautico: lunedi' forum Olbia per rilancio settore

(AGI) - Cagliari, 25 giu. - Forum sul turismo nautico, lunedi' a Olbia, per prog...

(AGI) - Cagliari, 25 giu. - Forum sul turismo nautico, lunedi' a Olbia, per programmare il rilancio del settore in Sardegna. L'inziativa, organizzata dall'assessorato regionale del Turismo, si svolgera nella sala congressi della stazione marittima del porto Isola Bianca. Sono previste tre sessioni di lavoro articolate in quattro tavoli tematici, dai quali scaturiranno documenti di sintesi e proposte che saranno ulteriormente sviluppate con forum sul portale 'SardegnaPartecipa'. I tavoli saranno dedicati a 'Turismo nautico&territorio' con approfondimenti che riguarderanno cultura, aree marine protette, integrazione con altre filiere produttive e turismo attivo; 'Turismo nautico&promozione': si discutera' di comunicazione, posizionamento e politiche di prodotto; 'Infrastrutture per il turismo nautico', con riferimento a portualita' e servizi connessi e complementari; 'Tendenze e strumenti del mercato nautico', rivolto a osservatorio sul mercato, sostegno alle imprese e bandi POR, marina resort. A ogni tavolo parteciperanno circa 30 rappresentanti di istituzioni, associazioni di categoria e aziende del comparto. "Superamento delle criticita', proposte e accorgimenti confluiranno in un piano strategico biennale di intervento e promozione, che rappresenta la seconda fase del progetto - spiega l'assessore Francesco Morandi - e precedera' la realizzazione della carta della nautica in Sardegna, atto ufficiale di riferimento per tutto il comparto. Il mercato globale della nautica - aggiunge - e' caratterizzato da scenari frammentari ma ha un denominatore comune nella richiesta costante di un'offerta di alto livello che sia differenziata, percio' la qualita' dei servizi offerti al diportista deve essere adeguata ed estendersi ad altri settori 'confinanti' e trasversali: il piano strategico prendera' le mosse dallo scenario attuale del territorio, per arrivare a tracciare interventi di valore complessivo. Consideriamo il turismo nautico - conclude - un elemento fondamentale del prodotto turistico Sardegna basato sulla qualita' della vita".
Nella prima fase dei lavori ogni tema sara' approfondito per suggerire idee di sviluppo, partendo dalle problematiche presenti nella realta' regionale per arrivare quindi alla definizione di possibili soluzioni, tenuto conto anche di eventuali best practices realizzate nell'isola. Nella seconda parte saranno scelte le proposte da presentare nella sessione plenaria. Le idee emergenti dal forum saranno quindi trasformate in progetti e confluiranno nel programma biennale di promozione. Non manchera' una finestra sul tema del credito, per fornire un quadro sulle risorse e sulla direttiva sul cofinanziamento delle Pmi sarde, cosi' come definito nella nuova programmazione 2014/2020. (AGI)
Sol