Sla: appello Comitato familiari legge 162 a Usale e Arru

(AGI) - Cagliari, 9 giu. - "A Tore Usala chiediamopubblicamente prudenza. Attenzione, non mettere a rischio latua vita. Battaglia si', trattativa forte si', ma la vita no".Alla vigilia dello sciopero della fame annunciato per domani,e' questo l'appello lanciato dal Comitato dei familiari perl'attuazione della legge 162/98 in Sardegna, che nel febbraioscorso, assieme a 53 associazioni, aveva manifestato conSalvatore Usala, malato di Sla, davanti all'assessoratoregionale alla Sanita'. In un documento il Comitato sollecitaanche l'assessore regionale alla Sanita', Luigi Arru, aconvocare subito un incontro: "Assessore, se lei e' al nostrofianco, lasciamo

(AGI) - Cagliari, 9 giu. - "A Tore Usala chiediamopubblicamente prudenza. Attenzione, non mettere a rischio latua vita. Battaglia si', trattativa forte si', ma la vita no".Alla vigilia dello sciopero della fame annunciato per domani,e' questo l'appello lanciato dal Comitato dei familiari perl'attuazione della legge 162/98 in Sardegna, che nel febbraioscorso, assieme a 53 associazioni, aveva manifestato conSalvatore Usala, malato di Sla, davanti all'assessoratoregionale alla Sanita'. In un documento il Comitato sollecitaanche l'assessore regionale alla Sanita', Luigi Arru, aconvocare subito un incontro: "Assessore, se lei e' al nostrofianco, lasciamo le offese da parte. Chi governa obtorto colloha piu' responsabilita'. Vogliamo tornare la', agli atticoncreti amministrativi, vederli, discuterli e parlarne primache vengano deliberati, prima che sia troppo tardi. Sulmerito". (AGI)Red-Rob