Scuole: da Regione 2,6 mln (+40%) a Comuni per trasporto studenti

(AGI) - Cagliari, 30 ago. - Quest'anno la Regione mettera' a disposizione 2,6 mi...

(AGI) - Cagliari, 30 ago. - Quest'anno la Regione mettera' a disposizione 2,6 milioni di euro, il 40% in piu' rispetto al 2015, per sostenere Comuni e Unioni dei Comuni nella gestione del trasporto scolastico degli studenti pendolari. Il 60% della somma (pari a 1 milione 560mila euro) sara' assegnato ai centri in cui non sono presenti la scuola primaria e/o secondaria di primo grado e/o dell'infanzia statale o paritaria. Il 12%, cioe' 312mila euro, sara' attribuito agli enti locali dove ci sono frazioni geografiche in cui in passato erano presenti scuole e dove sono residenti studenti che le frequentavano. Il 18% dei fondi, pari a 468mila euro, e' prevista, a titolo di maggiorazione, per le amministrazioni coinvolte nel piano di dimensionamento scolastico che ha soppresso istituti. Il restante 10%, cioe' 260mila euro, sosterra', sempre a titolo di maggiorazione, le amministrazioni che gestiscono il servizio di trasporto scolastico in forma associata.
"E' un ulteriore segnale dell'interesse dell'assessorato nei confronti delle famiglie di studenti pendolari e dei Comuni", sottolinea l'assessore della Pubblica istruzione Claudia Firino, che ha presentato la delibera con l'incremento dei finanziamenti approvata oggi dalla Giunta. "Anche quest'anno promuoviamo la collaborazione fra i territori, con l'obiettivo di rafforzare la gestione sovracomunale dei servizi". (AGI)
Red/Rob