Sanita': espianto di fegato nella notte a N. S. Mercede Lanusei

(AGI) - Nuoro, 12 set. - Un espianto di fegato e' statoeseguito nella notte all'ospedale Nostra Signora della Mercededi Lanusei da un'equipe del Niguarda, assistita dal personaledi sala, strumentisti, anestesisti e rianimatori del presidioogliastrino, oltre al medico di direzione sanitaria, GraziaCattina e alla referente Trapianti, Enrica Puddu. "Grazie aifamiliari, che in un momento di profondo dolore hanno fatto ungesto di grandissima umanita'" commenta l'assessore regionaledella Sanita', Luigi Arru "e grazie a tutto il personaledell'ospedale di Lanusei, ai colleghi di Nuoro e all'equipe delNiguarda per il preziosissimo lavoro che hanno svolto

(AGI) - Nuoro, 12 set. - Un espianto di fegato e' statoeseguito nella notte all'ospedale Nostra Signora della Mercededi Lanusei da un'equipe del Niguarda, assistita dal personaledi sala, strumentisti, anestesisti e rianimatori del presidioogliastrino, oltre al medico di direzione sanitaria, GraziaCattina e alla referente Trapianti, Enrica Puddu. "Grazie aifamiliari, che in un momento di profondo dolore hanno fatto ungesto di grandissima umanita'" commenta l'assessore regionaledella Sanita', Luigi Arru "e grazie a tutto il personaledell'ospedale di Lanusei, ai colleghi di Nuoro e all'equipe delNiguarda per il preziosissimo lavoro che hanno svolto e chesvolgono". Da luglio del 2011 al Nostra Signora della Mercedenon veniva espiantato un organo. Tutto il personaledell'ospedale e' stato coinvolto, a partire dall'equipe diRianimazione, guidata dalla dottoressa Assunta Marongiu, che haseguito la lunga e delicata fase dell'osservazione, insiemealla neurologa della Asl di Nuoro, la dottoressa Anna Ricca. Ildonatore e' un ogliastrino, il ricevente una giovane donna.(AGI)Red/Sol