Sanita': Desini (Cd) ritira firma da pl 71 e lascia commissione

(AGI) - Cagliari, 17 lug. - Il capogruppo del Centrodemocratico Sardegna, Roberto Desini, chiede "chiarezza" inmaggioranza sull'impostazione da dare alla riforma del sistemasanitario regionale e nel frattempo ritira la firma dallaproposta di legge 71 all'esame della commissione Sanita' delConsiglio regionale. "In campagna elettorale avevamo propostodi ridurre le Asl da otto a tre, richiesta che era statacondivisa dalla coalizione", ricorda l'esponente delcentrosinistra e sindaco di Sennori, che ha abbandonato ilavori della commissione. "Invece in questa proposta,addirittura, se ne aggiunge un'altra a quelle esistenti. Ilsistema sanitario sardo impegna il 52% del

(AGI) - Cagliari, 17 lug. - Il capogruppo del Centrodemocratico Sardegna, Roberto Desini, chiede "chiarezza" inmaggioranza sull'impostazione da dare alla riforma del sistemasanitario regionale e nel frattempo ritira la firma dallaproposta di legge 71 all'esame della commissione Sanita' delConsiglio regionale. "In campagna elettorale avevamo propostodi ridurre le Asl da otto a tre, richiesta che era statacondivisa dalla coalizione", ricorda l'esponente delcentrosinistra e sindaco di Sennori, che ha abbandonato ilavori della commissione. "Invece in questa proposta,addirittura, se ne aggiunge un'altra a quelle esistenti. Ilsistema sanitario sardo impegna il 52% del bilancio regionale.Forse e' opportuno, prima di fare una riforma, chiarirci leidee all'interno della maggioranza". (AGI)Red-Rob