Rogo Capo Frasca: Regione Sardegna parte civile a fine indagini

(AGI) - Cagliari, 11 mar. - Sull'incendio che, nel corso di unaesercitazione aerea, divampo' il 3 e 4 settembre dell'annoscorso nel poligono di Capo Frasca sono attualmente in corsodue indagini, una della Procura della Repubblica di Cagliari el'altra della magistratura militare. Solo al termine di quelleindagini sara' possibile per la Regione costituirsi partecivile e chiedere il risarcimento dei danni a partire dallespese sostenute per lo spegnimento del fuoco fino alrisarcimento dei danni ambientali. Lo precisa una nota dellaRegione dopo le dichiarazioni del senatore del M5S per cuidalla Sardegna - secondo

(AGI) - Cagliari, 11 mar. - Sull'incendio che, nel corso di unaesercitazione aerea, divampo' il 3 e 4 settembre dell'annoscorso nel poligono di Capo Frasca sono attualmente in corsodue indagini, una della Procura della Repubblica di Cagliari el'altra della magistratura militare. Solo al termine di quelleindagini sara' possibile per la Regione costituirsi partecivile e chiedere il risarcimento dei danni a partire dallespese sostenute per lo spegnimento del fuoco fino alrisarcimento dei danni ambientali. Lo precisa una nota dellaRegione dopo le dichiarazioni del senatore del M5S per cuidalla Sardegna - secondo quanto affermato dal sottosegretarioAlfano in risposta a una sua interrogazione - non sarebbearrivata alcuna richiesta di indennizzo. Nel frattempo, per ridurre il rischio del ripetersi dianaloghi incidenti nella prossima estate, il periodo piu'pericoloso dal punto di vista del fuoco, - ricorda la Regione -e' stato prima di tutto allungato lo stop alle esercitazioni,che dal 2015 saranno sospese dal primo giugno al 30 settembre.Inoltre, nel corso di una serie di incontri, il Corpo Forestalee di Vigilanza Ambientale, i vertici dell'Aeronautica militaree quelli dei poligoni di Capo Frasca e Quirra hanno concordatola stesura di un piano antincendi per le aree coinvolte dalleesercitazioni che comprende anche la formazione del personaleche dovra' occuparsi di prevenzione e di spegnimento. (AGI)