Migranti: minacce e violenza in centro Quartu S.Elena, 4 in cella

(AGI) - Cagliari, 2 ago. - Quattro migranti sedicenti minorenni sono stati arres...

(AGI) - Cagliari, 2 ago. - Quattro migranti sedicenti minorenni sono stati arrestati dalla polizia a Quartu Sant'Elena dopo una serie di violenze in un centro di accoglienza. Sono finiti nel carcere minorile di Quartucciu tre giovani originari del Gambia e un nigeriano, tutti giunti nell'isola lo scorso anno. Sono accusati di estorsione e danneggiamento. Secondo l'accusa minacciavano di far esplodere la struttura per ottenere la 'pocket money', che non spetta ai minori, e generi alimentari oltre a quelli dovuti. Sempre secondo quanto accertato dalla polizia, i quattro hanno piu' volte aggredito un'operatrice del centro, facendola anche cadere per terra, e danneggiato gli infissi della struttura di accoglienza. (AGI)

Sol