Migranti: Cagliari, piazza Matteotti sgomberata da forze ordine

(AGI) - Cagliari, 4 ago. - A Cagliari e' stata fatta sgomberare piazza Matteotti...

(AGI) - Cagliari, 4 ago. - A Cagliari e' stata fatta sgomberare piazza Matteotti, da mesi luogo di bivacchi di decine migranti, molti dei quali avevano abbandonato i centri di accoglienza della Sardegna nella speranza di potersi imbarcare dal vicino porto per lasciare l'isola. Agenti della questura, in collaborazione con la Guardia di finanza e polizia municipale hanno fatto allontanare una quarantina di stranieri che stamane, dalle 7, erano presenti nella piazza al momento dell'operazione. Fra loro anche venditori ambulanti. Chi dormiva per terra fra le aiuole e' stato invitato a portar via la propria roba e a lasciare la piazza, ha spiegato il questore Danilo Gagliardi che ha poi svolto un sopralluogo. A portar via la spazzatura e quel che i migranti hanno abbandonato sul posto sono stati gli incaricati del Comune, che stasera - fa sapere il questore - concluderanno le operazioni di pulizia.
Da ora e per i prossimi giorni - assicura Gagliardi - piazza Matteotti sara' presidiata anche di notte dalle forze dell'ordine per evitare che torni in uno stato di degrado e in precarie condizioni igienico-sanitarie, come constatato dalla Asl alcune settimane fa. "Vogliamo dare un segnale ai cagliaritani", auspica il questore, "affinche' tornino a fruire di questo spazio". L'intervento di oggi segue la lite scoppiata ieri sera fra due gruppi di stranieri dopo il furto di una borsa subito da un venditore senegalese ad opera di tre migranti algerini, che poi sono stati arrestati dalla polizia. (AGI)
Rob