Lirico Cagliari: Usb, situazione drammatica e stipendi a rischio

(AGI) - Cagliari, 23 mar. - La situazione economica dellaFondazione Teatro Lirico di Cagliari viene definita"drammatica" dalla Rsa-Usb alla quale risulta che "ladisponibilita' di cassa, comprensiva di fido, sia quasiesaurita" per cui "la decisione che si prospetta pare essereuna sola: non pagare gli stipendi". I sindacati, nel lamentare"l'annullamento improvviso e inspiegabile" di un incontroprevisto oggi con la dirigenza per esaminare la situazione,sottolineano la necessita' di pagare immediatamente debiti e icontributi F24, "condizione essenziale" per ottenere ilDocumento Unico di Regolarita' Contributiva senza il qualerischiano di saltare i contributi ordinari per

(AGI) - Cagliari, 23 mar. - La situazione economica dellaFondazione Teatro Lirico di Cagliari viene definita"drammatica" dalla Rsa-Usb alla quale risulta che "ladisponibilita' di cassa, comprensiva di fido, sia quasiesaurita" per cui "la decisione che si prospetta pare essereuna sola: non pagare gli stipendi". I sindacati, nel lamentare"l'annullamento improvviso e inspiegabile" di un incontroprevisto oggi con la dirigenza per esaminare la situazione,sottolineano la necessita' di pagare immediatamente debiti e icontributi F24, "condizione essenziale" per ottenere ilDocumento Unico di Regolarita' Contributiva senza il qualerischiano di saltare i contributi ordinari per il 2015. LaRsa-Usb riconosce alla nuova dirigenza di non avere"responsabilita' diretta dei debiti pregressi" ma chiede di"formulare immediatamente una programmazione degna di unafondazione lirico sinfonica che garantisca al pubblicocontinuita' in termini quantitativi e qualitativi". Tuttoquesto - secondo la Rsa Usb - va fatto "su basi economichecerte e impegni di spesa prudenziali, aumentando la produzionesenza aumentare la spesa, investendo sul personale e sulrisparmio di sprechi inutili". (AGI)Red/Sol