Inchiesta Karalis Arena: Cassazione annulla sequestro pc Cellino

(AGI) - Cagliari, 26 giu. - La Corte di Cassazione ha annullatoil sequestro dei computer di Massimo Cellino - ex presidentedel Cagliari Calcio e attuale patron del Leeds - eseguito neilocali della societa' rossoblu', molto prima che la guida dellasquadra sarda passasse a Tommaso Giulini. Il sequestroannullato - come confermato dal legale di Cellino, l'avvocatoGiovanni Cocco - era avvenuto nell'ambito dell'inchiesta, dicui successivamente e' stata chiesta l'archiviazione, apertadalla procura di Cagliari per abuso d'ufficio e tentataestorsione per stabilire se fossero state commesseirregolarita' nell'iter burocratico per l'approvazione delprogetto del nuovo

(AGI) - Cagliari, 26 giu. - La Corte di Cassazione ha annullatoil sequestro dei computer di Massimo Cellino - ex presidentedel Cagliari Calcio e attuale patron del Leeds - eseguito neilocali della societa' rossoblu', molto prima che la guida dellasquadra sarda passasse a Tommaso Giulini. Il sequestroannullato - come confermato dal legale di Cellino, l'avvocatoGiovanni Cocco - era avvenuto nell'ambito dell'inchiesta, dicui successivamente e' stata chiesta l'archiviazione, apertadalla procura di Cagliari per abuso d'ufficio e tentataestorsione per stabilire se fossero state commesseirregolarita' nell'iter burocratico per l'approvazione delprogetto del nuovo stadio Karalis Arena, che la societa'rossoblu aveva intenzione di realizzare nei pressidell'aeroporto di Elmas (Cagliari). L'impianto sportivo erafinito al centro di accese polemiche tra il Cagliari Calcio el'Enac che aveva segnalato come la struttura fosse stataprogettata a ridosso delle piste senza rispettare le distanzedi sicurezza. Per questo gli inquirenti avevano fatto irruzionenella sede di viale La Playa e proceduto a copiare tutti icontenuti dei pc trovati negli uffici. Dati che non portammoessere utilizzati in nessun procedimento penale. (AGI)Ca4/Sol

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it