Fisco: Cisl, in Sardegna Irpef piu' bassa ma pressione piu' alta

(AGI) - Cagliari, 24 mar. - Irpef piu bassa in Sardegna mapressione fiscale piu' onerosa per i contribuenti isolanirispetto a quelli delle altre regioni d'Italia. E' quantoemerge da uno studio realizzato dalla Cisl sarda sul campionedei 64.250 cittadini che nel 2013 si sono rivolti ai Caf delsindacato. Dai dati si evince che dividendo voce per vocel'imposizione fiscale dei sardi, su un reddito mediocomplessivo di 22.170 euro (a fronte dei 21.828 nazionali), glioneri deducibili si attestano sui 134 euro contro i 197 dellamedia nazionale, cioe' il 47% in meno. Differenza significativaanche

(AGI) - Cagliari, 24 mar. - Irpef piu bassa in Sardegna mapressione fiscale piu' onerosa per i contribuenti isolanirispetto a quelli delle altre regioni d'Italia. E' quantoemerge da uno studio realizzato dalla Cisl sarda sul campionedei 64.250 cittadini che nel 2013 si sono rivolti ai Caf delsindacato. Dai dati si evince che dividendo voce per vocel'imposizione fiscale dei sardi, su un reddito mediocomplessivo di 22.170 euro (a fronte dei 21.828 nazionali), glioneri deducibili si attestano sui 134 euro contro i 197 dellamedia nazionale, cioe' il 47% in meno. Differenza significativaanche per gli oneri detraibili (-16,9%) e per le detrazioni sulrecupero edilizio e il risparmio energetico (-57,9%). (AGI)