Fiera Cagliari: 400 aziende in 12 padiglioni da domani a 3 maggio

(AGI) - Cagliari, 24 apr. - Quattrocento aziende espositrici,dodici padiglioni allestiti su una superficie di 112mila metriquadri oltre allo spazio esterno di diecimila metri quadri:sono i numeri della sessantasettesima edizione della Fieracampionaria di Cagliari che s'inaugurera' domani e andra'avanti sino a domenica 3 maggio. La nuova edizione e' statapresentata questa mattina dal presidente Ignazio Schirru e aldirettore generale Giampiero Uccheddu. "Quest'anno i numerisono in controtendenza, sembra si sia bloccata l'emorragiadegli espositori che affliggeva la fiera nelle scorse edizioni,anche a causa della crisi economica", ha sottolineato Ucchedduricordando che lo scorso

(AGI) - Cagliari, 24 apr. - Quattrocento aziende espositrici,dodici padiglioni allestiti su una superficie di 112mila metriquadri oltre allo spazio esterno di diecimila metri quadri:sono i numeri della sessantasettesima edizione della Fieracampionaria di Cagliari che s'inaugurera' domani e andra'avanti sino a domenica 3 maggio. La nuova edizione e' statapresentata questa mattina dal presidente Ignazio Schirru e aldirettore generale Giampiero Uccheddu. "Quest'anno i numerisono in controtendenza, sembra si sia bloccata l'emorragiadegli espositori che affliggeva la fiera nelle scorse edizioni,anche a causa della crisi economica", ha sottolineato Ucchedduricordando che lo scorso anno gli espositori erano 336. "Abbiamo deciso di ridurre di circa il venti per cento ilcosto degli stand, che si attesta per quest'anno sui mille euroa spazio". Uccheddu che vede quella del 2015 come un'edizionedi transizione. "In tutta Italia il sistema fieristico starivedendo il modello organizzativo, si va sempre piu' versol'internazionalizzazione", ha chiarito il direttore dell'ente,"e bisogna ripensare il sistema per offrire agli operatorieconomici possibilita' maggiori di visibilita'". Nel frattempo sono diverse le novita' previste per questaedizione della Fiera campionaria, a partire dal salonespecializzato nei servizi per la persona, "A chent'annos",dedicato agli anziani e presentato nelle scorse settimane,oltre alle iniziative di intrattenimento, come "Musica infiera" che prevede concerti durante tutti i pomeriggi diapertura e "Spazio bimbo", un'area dedicata ai piu' piccoli conlaboratori, giochi e letture e i percorsi del gusto propostidai tre consorzi di tutela dei vini Doc. Ci sara' anche uno stand acquistato dalla Regione - costo38.500 euro - per l'iniziativa "La Regione incontra icittadini": saranno presenti tutti gli Urp regionali e sonoprevisti seminari e convegni organizzati dall'amministrazione.Non mancheranno tutte le forze armate, che eseguirannodimostrazioni e distribuiranno materiali informativi. Novita'anche per quanto riguarda i biglietti di ingresso, quest'annoalla tariffa unica di tre euro per tutti e in tutti i giorni diapertura, compresi i fine settimana. (AGI)

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.
Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.