Droga: nuova piantagione cannabis a Irgoli, allevatore arrestato

(AGI) - Nuoro, 30 set. - Sorpreso a coltivare 97 piante dicannabis indica, alte fino a due metri, un allevatoreincensurato e' stato arrestato nelle campagne di Irgoli(Nuoro), in localita' Pauleddas. Giuseppe Piredda, 40 anni,residente in paese, e' accusato di coltivazione illegale dimarijuana dai carabinieri della compagnia di Siniscola, chehanno scoperto la piantagione, la seconda dopo quellaindividuata nel territorio in una settimana, durante unsopralluogo nelle campagne. Le piante, che ricevevano l'acquada un impianto d'irrigazione artigianale, erano in una zonanascosta e recintata. L'arresto di Piredda, che segue quello diun altro allevatore,

(AGI) - Nuoro, 30 set. - Sorpreso a coltivare 97 piante dicannabis indica, alte fino a due metri, un allevatoreincensurato e' stato arrestato nelle campagne di Irgoli(Nuoro), in localita' Pauleddas. Giuseppe Piredda, 40 anni,residente in paese, e' accusato di coltivazione illegale dimarijuana dai carabinieri della compagnia di Siniscola, chehanno scoperto la piantagione, la seconda dopo quellaindividuata nel territorio in una settimana, durante unsopralluogo nelle campagne. Le piante, che ricevevano l'acquada un impianto d'irrigazione artigianale, erano in una zonanascosta e recintata. L'arresto di Piredda, che segue quello diun altro allevatore, Antonio Lai, 34 anni, sorpreso il 21settembre, e' stato convalidato dal giudice di Nuoro, che hadisposto per l'uomo l'obbligo di dimora a Irgoli in attesa delprocesso. Nelle due operazioni antidroga i carabinieri dellacompagnia di Siniscola hanno sequestrato in tutto 250 piante dicannabis indica. (AGI) Rob