Comuni: Erriu a sindaci, garantire rappresentanza genere in giunta

(AGI) - Cagliari, 23 mar. - "La rappresentanza di genere nellacomposizione delle Giunte comunali, come nella scelta deicomponenti degli altri organi collegiali non elettivi, deveessere rispettata e garantita. Inoltre i sindaci, nella nominadelle Giunte, dopo il 2012, non possono superare il numero diassessori che equivalga a un quarto del numero dei consigliericomunali, conteggiando anche il sindaco". A scriverlo, in unalettera destinata a tutti i primi cittadini dei Comuni dellaSardegna e alla Prefettura, e' l'assessore degli Enti locali eUrbanistica Cristiano Erriu, per dare risposta ai numerosiquesiti pervenuti all'assessorato sull'argomento. "Faccioriferimento

(AGI) - Cagliari, 23 mar. - "La rappresentanza di genere nellacomposizione delle Giunte comunali, come nella scelta deicomponenti degli altri organi collegiali non elettivi, deveessere rispettata e garantita. Inoltre i sindaci, nella nominadelle Giunte, dopo il 2012, non possono superare il numero diassessori che equivalga a un quarto del numero dei consigliericomunali, conteggiando anche il sindaco". A scriverlo, in unalettera destinata a tutti i primi cittadini dei Comuni dellaSardegna e alla Prefettura, e' l'assessore degli Enti locali eUrbanistica Cristiano Erriu, per dare risposta ai numerosiquesiti pervenuti all'assessorato sull'argomento. "Faccioriferimento - ha proseguito l'esponente della Giunta Pigliaru -alla legge regionale del 22 febbraio 2012 che da' questeindicazioni di calcolo per la composizione delle giuntecomunali, nominate dopo l'entrata in vigore della legge n.4/2012. Nel disegno di legge di riforma degli Enti locali, diprossima approvazione, viene data una risposta allaproblematica della composizione delle giunte, prevedendol'arrotondamento all'unita' superiore, come da testo unicodegli enti locali nazionale". L'assessore Erriu ha inoltrerichiamato l'attenzione, per cio' che concerne la condizione dipari opportunita' tra uomo e donna e la presenza di entrambi isessi nelle giunte e negli organi collegiali dei Comuni,sull'articolo 6, comma 3, del decreto legislativo 18 agosto2000, n. 267. (AGI)Sol