Boldrini a museo Cabras: Firino, atto attenzione e sensibilita'

(AGI) - Oristano, 21 mar. - "La presenza della presidentedella Camera Laura Boldrini in Sardegna e la visita in un luogosimbolo della cultura come e' in questo momento Cabras, e' unatto di grande sensibilita' e attenzione soprattutto verso cio'che rappresenta in questo momento il complesso scultoreo diMont'e Prama". Lo ha dichiarato l'assessore regionale allaCultura Claudia Firino, in occasione dell'inaugurazione dellanuova ala del museo di Cabras, ricordando come la Regione stiainvestendo in maniera significativa sia nel sito archeologicoche nell'ampliamento del museo che ospita i Giganti di pietra,e in tutto il patrimonio

(AGI) - Oristano, 21 mar. - "La presenza della presidentedella Camera Laura Boldrini in Sardegna e la visita in un luogosimbolo della cultura come e' in questo momento Cabras, e' unatto di grande sensibilita' e attenzione soprattutto verso cio'che rappresenta in questo momento il complesso scultoreo diMont'e Prama". Lo ha dichiarato l'assessore regionale allaCultura Claudia Firino, in occasione dell'inaugurazione dellanuova ala del museo di Cabras, ricordando come la Regione stiainvestendo in maniera significativa sia nel sito archeologicoche nell'ampliamento del museo che ospita i Giganti di pietra,e in tutto il patrimonio archeologico sardo. "Cio' che si starealizzando con una collaborazione interistituzionale traRegione, Soprintendenza e Comuni coinvolti - ha spiegato larappresentante dell'esecutivo regionale - e' una prassi cheritengo debba essere applicata anche per la valorizzazione dialtri siti. Da parte della Regione c'e' l'impegno perche' cio'avvenga". L'appello dell'assessore Firino e' dunque rivolto alGoverno: "I finanziamenti per la valorizzazione dei Giganti eper l'ampliamento del Museo al momento sono sufficienti, ma peril futuro lo Stato dovra' fare la sua parte e investire nellacultura, in uno sforzo congiunto, come ha sottolineato oggi laPresidente Boldrini. Sono state infatti appena rinvenute duenuove statue e altri reperti potrebbero ancora emergere dalsuolo". La titolare della Cultura ha inoltre ricordato che iGiganti di Mont'e Prama saranno gli ambasciatori della Sardegnaall'Expo. "Insieme all'assessore del Turismo Francesco Morandi- ha detto - lavoriamo da mesi in maniera sinergica per lavalorizzazione del complesso scultoreo in Sardegna, in Italia eall'estero. I Giganti saranno a Milano per Expo 2015 graziealla tecnologia del Crs4". (AGI)Red/Sol