Aeroporto Alghero: fino all'8% Sogeaal a disposizione enti locali

(AGI) - Cagliari, 31 ago. - La Regione si e' resa disponibile a mettere a dispos...

(AGI) - Cagliari, 31 ago. - La Regione si e' resa disponibile a mettere a disposizione degli enti locali interessati fino all'8% della quota del 28,75% della Sogeaal, societa' di gestione dell'aeroporto di Alghero, destinata a restare pubblica. E' quanto comunicato oggi a Villa Devoto in una riunione fiume, cominciata poco dopo le 11 e conclusa verso le 16, fra il presidente della Giunta Francesco Pigliaru, gli assessori dei Trasporti Massimo Deiana e del Turismo Francesco Morandi e il tavolo dei sindaci, imprese e sindacati del Nord-Ovest della Sardegna sul futuro dello scalo Riviera del Corallo. In particolare, al comune di Alghero potrebbe interessare mantenere una quota di partecipazione simbolica attorno all'1%, come anticipato dal sindaco Mario Bruno, presente all'incontro assieme a quelli di Sassari, Nuoro, Bosa e Modolo (in rappresentanza dei piccoli Comuni) e del presidente dell'Anci Piersandro Scano. Presenti, tra gli altri, anche i rappresentanti di Cgil, Cisl, Uil e Ugl e di Federalberghi e Confcommercio.
Domani in Consiglio regionale arriva il disegno di legge per la ricapitalizzazione da circa 4,7 milioni di euro della societa' di gestione, legata alla privatizzazione: il 7 settembre scadra' il termine della gara per la cessione del 71,25% del pacchetto azionario. Per un percorso condiviso col territorio, il presidente Pigliaru ha proposto l'istituzione di un comitato permanente, che rifletterebbe l'attuale composizione del tavolo di amministratori, associazioni datoriali e sindacati. L'Anci formalizzera' alla Regione una proposta di protocollo per la costituzione del comitato, con funzioni consultive. (AGI)


Rob