Acqua non potabile da 422 giorni, sindaco Siniscola in Regione

(AGI) - Cagliari, 24 set. - Arrivano in Consiglio regionale ipesanti disagi degli abitanti di Siniscola (Nuoro) che da 422giorni non hanno accesso all'acqua potabile. "La comunita' nonsolo e' priva di un servizio essenziale, ma, a nostro avviso,esistono pericoli per la salute pubblica che non possono piu'essere ignorati o sottovalutati", ha denunciato il sindacoRocco Celentano sentito oggi in audizione davanti alla Sestacommissione (Salute), presieduta da Raimondo Perra (Psi).All'origine dei problemi c'e' l'inadeguatezza dell'impianto dipotabilizzazione che preleva l'acqua dall'invaso diMaccheronis, vicino a Torpe'. Dal 2013 il Comune - ha ricordatoil

(AGI) - Cagliari, 24 set. - Arrivano in Consiglio regionale ipesanti disagi degli abitanti di Siniscola (Nuoro) che da 422giorni non hanno accesso all'acqua potabile. "La comunita' nonsolo e' priva di un servizio essenziale, ma, a nostro avviso,esistono pericoli per la salute pubblica che non possono piu'essere ignorati o sottovalutati", ha denunciato il sindacoRocco Celentano sentito oggi in audizione davanti alla Sestacommissione (Salute), presieduta da Raimondo Perra (Psi).All'origine dei problemi c'e' l'inadeguatezza dell'impianto dipotabilizzazione che preleva l'acqua dall'invaso diMaccheronis, vicino a Torpe'. Dal 2013 il Comune - ha ricordatoil sindaco - "ha emanato ben 40 ordinanze per vietare l'usodell'acqua e richiesta piu' volte, in diverse sediistituzionali, l'intervento dei soggetti pubblici competenti avario titolo". Per individuare una soluzione, il presidentePerra si e' impegnato a promuovere una riunione congiunta conla Quarta commissione (Governo del Territorio) estesa aitecnici dell'assessorato regionale dei Lavori pubblici. (AGI) Red-Rob