Truffe: imprenditore e 102 falsi braccianti denunciati a Brindisi

(AGI) - Brindisi, 3 dic. - Il titolare di un'azienda agricola e102 falsi braccianti sono stati denunciati per truffa ai dannidello Stato. A scoprire la frode, gli investigatori del NucleoIspettorato del Lavoro dei carabinieri, che hanno accertato uncomplesso di gravi violazioni a carico di un'impresa e dialcuni dipendenti, nell'ambito delle consuete attivita' disorveglianza sul territorio. Si tratta di truffa ai danni delloStato per circa 329mila euro, perpetrata facendo maturare afalsi braccianti agricoli contributi previdenziali, indennita'di disoccupazione, maternita', malattia e altri benefici dilegge. In particolare, dall'audizione dei sedicenti braccianti,i carabinieri

(AGI) - Brindisi, 3 dic. - Il titolare di un'azienda agricola e102 falsi braccianti sono stati denunciati per truffa ai dannidello Stato. A scoprire la frode, gli investigatori del NucleoIspettorato del Lavoro dei carabinieri, che hanno accertato uncomplesso di gravi violazioni a carico di un'impresa e dialcuni dipendenti, nell'ambito delle consuete attivita' disorveglianza sul territorio. Si tratta di truffa ai danni delloStato per circa 329mila euro, perpetrata facendo maturare afalsi braccianti agricoli contributi previdenziali, indennita'di disoccupazione, maternita', malattia e altri benefici dilegge. In particolare, dall'audizione dei sedicenti braccianti,i carabinieri hanno appurato che per gli anni 2010 e 2012 iltitolare dell'azienda, attraverso artifizi e raggiri, haconsentito ai lavoratori in questione di conseguireindebitamente il diritto a prestazioni previdenziali eassistenziali non dovute. L'azione investigativa ha permesso direcuperare contributi previdenziali e assistenziali per unimporto complessivo di circa 154mila euro e indennita' varieper un importo complessivo di 175mila euro circa. (AGI) Br1/Tib