Truffe anziani: pensionata tarantina colta da malore dopo raggiro

(AGI) - Taranto, 30 giu. - Una pensionata tarantina di 85 anni e' stata colta da...

Truffe anziani: pensionata tarantina colta da malore dopo raggiro
 donna anziana truffa anziani

(AGI) - Taranto, 30 giu. - Una pensionata tarantina di 85 anni e' stata colta da malore dopo essere stata derubata di 500 euro, truffata da un uomo che si era presentato alla sua abitazione qualificandosi come un dipendente dell'Inps. Alla malcapitata l'uomo, con un marcato accento salentino, alto circa 1.85 cm., capelli scuri, ha raccontato di essere in possesso di alcuni assegni a lei intestati, relativi a pregresse somme pensionistiche non corrisposte. Pero', per poter incassare i titoli erano necessari almeno 1.400 euro per far fronte alle spese notarili.
L'anziana donna, peraltro in precario stato di salute, ha messo a disposizione del fantomatico dipendente Inps, quanto in suo possesso, 500 euro, ed il truffatore dopo essersi impossessato dei soldi, ha consegnato alla donna una busta chiusa che, a suo dire, custodiva gli assegni. Quando la pensionata ha aperto la busta, dopo che l'uomo si era gia' allontanato, ha trovato solo dei fogli di carta. La donna e' riuscita a stento a chiamare alcuni parenti, per poi essere colta da un piccolo malore.(AGI)
red/Tib