Tenta fuga all'alt della Polizia e si ribalta con auto a Lecce

(AGI) - Lecce, 16 giu. - Un 22enne di Lecce e' statodenunciato dalla polizia per guida senza patente e sottol'effetto di sostanze stupefacenti, dopo un inseguimento altermine del quale l'Alfa Romeo 147 guidata dal giovane e'andata a sbattere contro un palo della pubblica illuminazionesu via Adriatica, nel capoluogo salentino. Il denunciato e' lozio della bimba cui i medici, lo scorso 4 giugno, hanno dovutoamputare un piede in seguito al morso del pitbull che ilragazzo teneva nel guardino di casa. I poliziotti avevanonotato l'auto con il 22enne al volante procedere a forte

(AGI) - Lecce, 16 giu. - Un 22enne di Lecce e' statodenunciato dalla polizia per guida senza patente e sottol'effetto di sostanze stupefacenti, dopo un inseguimento altermine del quale l'Alfa Romeo 147 guidata dal giovane e'andata a sbattere contro un palo della pubblica illuminazionesu via Adriatica, nel capoluogo salentino. Il denunciato e' lozio della bimba cui i medici, lo scorso 4 giugno, hanno dovutoamputare un piede in seguito al morso del pitbull che ilragazzo teneva nel guardino di casa. I poliziotti avevanonotato l'auto con il 22enne al volante procedere a fortevelocita', ma una volta intimato l'alt, il guidatore haaccelerato tentando di scappare. La volante della polizia ha,quindi, fatto inversione di marca proseguendo in direzione diTorre Chianca per bloccare il veicolo, ma dopo quasi unchilometro, all'altezza dell'intersezione tra via Adriatica evia Sesia, gli agenti hanno notato un palo della lucedanneggiato e l'Alfa Romeo capovolta. Nonostante avessedifficolta' a camminare il giovane ha tentato la fuga a piedinelle campagne circostanti, ma e' stato raggiunto e bloccatodai poliziotti che hanno notato subito l'odore di alcolnell'alito del fuggitivo. Nell'abitacolo c'erano alcune lattinedi birra. Condotto al Pronto soccorso dell'ospedale "VitoFazzi" di Lecce, il giovane ha rifiutato di sottoporsiall'esame del sangue che sarebbe servito ad accertarel'eventuale abuso di alcolici, ma e' risultato positivo all'usodi cocaina e cannabinoidi e per questo e' ora indagato. (AGI)Le2/Tib

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it