Rifiuti: smaltimento illecito, sequestrate tre aree a Lecce

(AGI) - Lecce, 10 giu. - I carabinieri del Noe di Lecce, ilnucleo operativo ecologico, a seguito di un esposto di ungruppo di cittadini residenti sulla provinciale Lecce-Novoli,hanno sequestrato tre aree, per complessivi 7mila mq, dove inassenza di autorizzazioni erano stati sversati rifiutispeciali. In particolare, i militari hanno effettuato uncontrollo in un impianto operante nel settore edile, nellaproduzione di calcestruzzo, nell'estrazione di materiali dicava e nella messa in riserva di rifiuti speciali nonpericolosi per il successivo recupero. Dagli accertamenti e'emerso che su tre aree erano stati abbancati rifiuti specialicostituiti

(AGI) - Lecce, 10 giu. - I carabinieri del Noe di Lecce, ilnucleo operativo ecologico, a seguito di un esposto di ungruppo di cittadini residenti sulla provinciale Lecce-Novoli,hanno sequestrato tre aree, per complessivi 7mila mq, dove inassenza di autorizzazioni erano stati sversati rifiutispeciali. In particolare, i militari hanno effettuato uncontrollo in un impianto operante nel settore edile, nellaproduzione di calcestruzzo, nell'estrazione di materiali dicava e nella messa in riserva di rifiuti speciali nonpericolosi per il successivo recupero. Dagli accertamenti e'emerso che su tre aree erano stati abbancati rifiuti specialicostituiti da bitume, terre e rocce da scavo ed inertiprovenienti da demolizioni edili; sulle citate aree erano statealtresi' sversate acque utilizzate per il lavaggio dellebetoniere, frammiste a quelle di dilavamento dei piazzali. Undirigente dell'azienda e' stato denunciato con l'accusa dideposito incontrollato e smaltimento illecito di rifiutispeciali non pericolosi sul suolo e nel sottosuolo.(AGI)Le2/Tib