Rapine: svaligiarono oreficeria, tre arresti dei carabinieri

(AGI) - Bari, 8 giu. - Tre persone sono state arrestate dai carabinieri con l'ac...

(AGI) - Bari, 8 giu. - Tre persone sono state arrestate dai carabinieri con l'accusa di rapina. Secondo le indagini dei militari della compagnia di Modugno si tratta dei malfattori che il 25 settembre dello scorso anno assaltarono un'oreficeria di Bitetto (Ba), e rinchiusero la figlia della titolare nel bagno del negozio. I tre, Riccardo Antonio Corsini di 45 anni, Nicola Fanelli di 33 anni e Nicola Angiola di 47 anni, sono accusati di sequestro di persona, porto illegale di armi e rapina, e sono stati tratti in arresto in esecuzione di un?ordinanza di custodia cautelare in carcere, emesse dal gip del Tribunale, su richiesta della locale Procura della Repubblica. Gli investigatori sono risaliti alle identita' dei banditi grazie a testimmianze ed analizzando le immagini delle telecamere di videosorveglianza delle attivit� commerciali della zona, prima e dopo la rapina.(AGI)
red/Tib