Rapine: svaligia pasticceria, 22enne arrestato dai CC a Bari

(AGI) - Bari, 28 lug. - Armato di coltello e col volto coperto si e' impossessat...

(AGI) - Bari, 28 lug. - Armato di coltello e col volto coperto si e' impossessato dell'incasso di una pasticceria, ma e' stato rintracciato ed arrestato dai carabinieri. E' accaduto la scorsa notte a Bari, dove il malfattore, un 22enne gia' noto alle forze di polizia, scaso da una moto guidata da un ragazzo in via di identificazione, ha fatto irruzione in una cornetteria di via Re Davis, al quartiere San Pasquale, costringendo il gestore a consegnare l'incasso di oltre 500 euro. Il bandito e' poi fuggito a bordo della moto, rubata, guidata dal complice. Poco dopo i carabinieri hanno recuperato il motociclo, in via Amendola, trovando anche gli abiti indossati dai rapinatori, due felpe, due paia di pantaloni ed un paio di guanti. I sospetti degli investigatori sono caduti subito su un ragazzo di 22 anni, gia' noto per analoghi reati, visto nei giorni precedenti frequentare la zona e cosi' i militari lo hanno rintracciato mentre sta rincasando. In caserma e messo alle strette, non ha saputo fornire alcun valido alibi su come avesse trascorso le ore precedenti. Inoltre sono stati acquisiti altri significativi particolari a suo carico, riguardanti l'altezza, la corporatura, il colore degli occhi, la carnagione, oltre alla compatibilita' delle taglie degli indumenti rinvenuti. Pertanto e' stato dichiarato in arresto per rapina in concorso, porto illegale di coltello e ricettazione. Le indagini continuano per identificare il complice del 22enne che e' stato rinchiuso in carcere.(AGI)
red/Tib