Rapine: perde pistola dopo 'colpo', arrestato grazie ad impronte

(AGI) - Bari, 27 mar - E' stato arrestato uno dei presuntiresponsabili di una rapina in un supermercato di CastellanaGrotte (Ba), avvenuta l'11 agosto dello scorso anno. Duebanditi si impossessarono di 600 euro prelevandoli dalla cassa,ma nella fuga un malfattore perse la pistola, un giocattolo alquale era stato tolto il tappo rosso sulla canna. Cosi', graziealle impronte digitali rilevate sull'arma giocattolo, icarabinieri sono risaliti ad un 27enne di Castellana Grotte,che e' stato arrestatoin esecuzione di un'ordinanza di custodiacautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Bari conl'accusa di concorso

(AGI) - Bari, 27 mar - E' stato arrestato uno dei presuntiresponsabili di una rapina in un supermercato di CastellanaGrotte (Ba), avvenuta l'11 agosto dello scorso anno. Duebanditi si impossessarono di 600 euro prelevandoli dalla cassa,ma nella fuga un malfattore perse la pistola, un giocattolo alquale era stato tolto il tappo rosso sulla canna. Cosi', graziealle impronte digitali rilevate sull'arma giocattolo, icarabinieri sono risaliti ad un 27enne di Castellana Grotte,che e' stato arrestatoin esecuzione di un'ordinanza di custodiacautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Bari conl'accusa di concorso in rapina aggravata. Il provvedimento e'stato notificato al giovane nel carcere di Trani dove si trovagia' ristretto per altra causa. (AGI)red/Tib