Rapine: 29enne arrestato per assalto in oreficeria in centro Bari

(AGI) - Bari, 15 set. - La Polizia di Stato ha arrestato Vincenzo Carone, 29enne...

(AGI) - Bari, 15 set. - La Polizia di Stato ha arrestato Vincenzo Carone, 29enne barese con precedenti di polizia, ritenuto responsabile di sequestro di persona a scopo di rapina e di porto e detenzione illegale di arma da fuoco. L'uomo, col volto parzialmente coperto, aveva fatto irruzione in una gioielleria di via principe Amedeo, ed aveva aggredito ed immobilizzato col nastro adesivo il proprietario, impossessandosi di preziosi per un valore di circa 200mila euro. Grazie alle immagini dell'impianto di videosorveglianza, gli investigatori della Squadra Mobile sono risaliti all'identita' del bandito, che si era dato alla fuga a bordo di uno scooter a lui intestato, bloccandolo quando ha fatto rientro a casa. La perquisizione domiciliare ha consentito di rinvenire e sequestrare gli indumenti utilizzati dall'uomo per effettuare il sopralluogo all'oreficeria, nonche' di recuperare in una campagna nel comune di Capurso il ciclomotore e il giubbotto utilizzati durante la rapina dei quali si era disfatto subito dopo la rapina. Indagini sono in corso per recuperare la refurtiva.(AGI)
red/Tib