Perde alle 'slot' e aggredisce carabinieri, arrestato a Corato

(AGI) - Trani, 16 dic - Perde tutti i soldi giocando alle 'slotmachine', e prima di allontanarsi dal locale, ha danneggiato lemacchinette, ma e' stato bloccato dal titolare dell'attivita'che ha chianato i carabinieri. Alla vista dei militari, ilgiovane scommettitore, un 21enne gia' noto alle forze dipolizia, e' andato in escandescenze e li ha aggrediti, e dopouna violenta colluttazione e' fuggito. E' accaduto a Corato,dove i militari hanno poi rintracciato il malfattore edarrestato anche la madre del giovane, che per impedire che ilfiglio fosse condotto in caserma, li ha aggrediti, ferendoneuno

(AGI) - Trani, 16 dic - Perde tutti i soldi giocando alle 'slotmachine', e prima di allontanarsi dal locale, ha danneggiato lemacchinette, ma e' stato bloccato dal titolare dell'attivita'che ha chianato i carabinieri. Alla vista dei militari, ilgiovane scommettitore, un 21enne gia' noto alle forze dipolizia, e' andato in escandescenze e li ha aggrediti, e dopouna violenta colluttazione e' fuggito. E' accaduto a Corato,dove i militari hanno poi rintracciato il malfattore edarrestato anche la madre del giovane, che per impedire che ilfiglio fosse condotto in caserma, li ha aggrediti, ferendoneuno con graffi e calci. Su disposizione della Procura di Trani,il 21enne e' stato rinchiuso in carcere mentre la donna e'finita agli arresti domiciliari. Entrambi dovranno risponderedi violenza, resistenza, oltraggio a pubblico ufficiale nonche'lesioni aggravate.(AGI)Bt1/Tib