Minaccia con fucile inquilino moroso, 80enne arrestato nel Barese

(AGI) - Bari, 12 set. - Un uomo di 80 anni e' stato arrestatodai carabinieri perche' accusato di tentato omicidio e lesioni,dopo aver minacciato con un fucile un inquilino moroso. L'ottantenne, originario di Gioia del Colle, chiedeva invano ilpagamento delle rate del canone di affitto di una casa data inlocazione ad un sessantenne. Ieri, dopo l'ennesima richiesta,il pensionato ha imbracciato un vecchio fucile da caccia,legalmente detenuto, e ha raggiunto il 60enne, minacciandolocon l'arma. Nelle concitate fasi della discussione l'anziano,dopo aver cercato di esplodere un colpo verso l'inquilino, haaggredito il malcapitato

(AGI) - Bari, 12 set. - Un uomo di 80 anni e' stato arrestatodai carabinieri perche' accusato di tentato omicidio e lesioni,dopo aver minacciato con un fucile un inquilino moroso. L'ottantenne, originario di Gioia del Colle, chiedeva invano ilpagamento delle rate del canone di affitto di una casa data inlocazione ad un sessantenne. Ieri, dopo l'ennesima richiesta,il pensionato ha imbracciato un vecchio fucile da caccia,legalmente detenuto, e ha raggiunto il 60enne, minacciandolocon l'arma. Nelle concitate fasi della discussione l'anziano,dopo aver cercato di esplodere un colpo verso l'inquilino, haaggredito il malcapitato colpendolo con l'arma all'addome e alcapo. Poco dopo quando la vittima riusciva a barricarsi in casal'uomo ha esploso un colpo. L'immediato l'intervento deicarabinieri, allertati da una telefonata al numero di emergenza"112" effettuata dai vicini di casa e dalla stessa vittima, haevitato il peggio. Tratto in arresto l'80enne, su disposizionedella Procura di Bari, e' stato collocato ai domiciliaridovendo rispondere di tentato omicidio e lesioni personaliaggravate. L'arma e le munizioni sono state sequestrate.(AGI)