Migranti: grave cittadino eritreo accoltellato al Cara di Bari

(AGI) - Bari, 26 ago. - Un cittadino eritreo di 43 anni e' ricoverato con progno...

(AGI) - Bari, 26 ago. - Un cittadino eritreo di 43 anni e' ricoverato con prognosi riservata all'ospedale 'San Paolo' di Bari, dopo essere stato accoltellato la scorsa notte da un connazionale nel Cara di Bari-Palese. Le sue condizioni sono gravi. I carabinieri hanno arrestato subito l'aggressore, di 45 anni, accusato di tentato omicidio, e recuperato il coltello con il quale ha colpito il malcapitato all'addome. I militari stanno accertando le circostanze dell'episodio, ricondubile, secondo le prime informazioni, a dissidi interni alla Comunita' eritrea ospite del Centro richiedenti asilo.(AGI)
red/Tib