Maltrattamenti ad alunni asilo, indagata maestra a Lecce

(AGI) - Lecce, 29 mag. - Una maestra sessantenne di una scuoladell'Infanzia dell'hinterland di Maglie (Lecce) avrebbemaltrattato pesantemente alcuni suoi alunni fino a rinchiuderliin un armadio e a costringerli a sedere su sedie dove venivanosistemate delle puntine acuminate da disegno. E' su questiepisodi che la Procura di Lecce ha aperto un'inchiesta nellaquale, la maestra, originaria del Leccese, risulta indagata perabuso dei mezzi di correzione e maltrattamenti. All'insegnantee' stato consegnato l'avviso di conclusione delle indagini. Maa rischiare il processo e' anche il dirigente scolastico,indagato per omessa denuncia in quanto, pur essendo

(AGI) - Lecce, 29 mag. - Una maestra sessantenne di una scuoladell'Infanzia dell'hinterland di Maglie (Lecce) avrebbemaltrattato pesantemente alcuni suoi alunni fino a rinchiuderliin un armadio e a costringerli a sedere su sedie dove venivanosistemate delle puntine acuminate da disegno. E' su questiepisodi che la Procura di Lecce ha aperto un'inchiesta nellaquale, la maestra, originaria del Leccese, risulta indagata perabuso dei mezzi di correzione e maltrattamenti. All'insegnantee' stato consegnato l'avviso di conclusione delle indagini. Maa rischiare il processo e' anche il dirigente scolastico,indagato per omessa denuncia in quanto, pur essendo statoinformato dei maltrattamenti, secondo il teorema accusatorio,non avrebbe denunciato i fatti agli inquirenti. L'inchiesta e'nelle mani del pm Angela Rotondano. I fatti risalirebbero al2013 ed avrebbero riguardato una decina di bimbi fra i tre e icinque anni. Il gip Simona Panzera ha incaricato due periti diverificare la capacita' delle presunte vittime di testimoniaree successivamente solo due di loro sono stati ascoltati nelcorso di un incidente probatorio avvenuto nel Tribunale per iminorenni alla presenza degli psicologi. Gli indagati hanno 20giorni di tempo per chiedere di essere ascoltati dal pm e perpresentare memorie difensive.(AGI)Le2/Tib