Lecce:restauri S.Croce,castello Carlo V,ex ospedale Spirito Santo

(AGI) - Lecce, 24 mag.- Sono in fase di ultimazione i lavori di restauro di tre ...

(AGI) - Lecce, 24 mag.- Sono in fase di ultimazione i lavori di restauro di tre importanti monumenti di Lecce: la basilica di Santa Croce, il castello Carlo V e l'ex ospedale Spirito Santo. I cantieri, e le nuove scoperte effettuate durante gli interventi, sono stati presentati dal sottosegretario ai Beni culturali Antimo Cesaro, dalla soprintendente Maria Piccarretta, dal sindaco Paolo Perrone, dall'arcivescovo Domenico D'Ambrosio e dal presidente della Provincia Antonio Gabellone. In particolare e' stata annunciata l'importante scoperta effettuata durante il restauro dell'ex ospedale, che ospita la sed della Sovrintendenza, nel quale la rimozione temporanea della pavimentazione ha portato alla luce alcune cavita' utilizzate come ossari. Si tratta di diversi vani, tra i quali uno di 150 metri quadrati, che si estende anche oltre la superficie del palazzo. I reperti sono attualmente studiati dal centro di Datazione e diagnostica dell'Universita' del Salento, che dovra' stabilire a quale epoca risalgono. L'ipotesi per la valorizzazione futura di tale scoperta e' di inserirla in un percorso della Lecce sotterranea. Piu' vicina nel tempo e' invece la possibilita' di utilizzare a fini turistici le parti recentemente restaurate del castello Carlo V, ovvero i camminamenti di ronda, le gallerie ipogee, le prigioni, che conservano graffiti realizzati dai detenuti ospitati nei secoli. Infine, per quanto riguarda la basilica di Santa Croce, e' ultimato l'intervento di messa in sicurezza della facciata mentre a breve inizieranno le procedure per l'appalto di un nuovo intervento di restauro all'interno, grazie a un finanziamento da due milioni di euro della Regione. (AGI)
Le3